CLIMA
Temperatura e zone climatiche

90% del paese si trova tra l'Equatore e il Tropico di Capricorno


Il 90% del territorio brasiliano si estende tra l'Equatore e il Tropico di Capricorno e appartiene alla fascia torrida, ma più del 60% della popolazione risente  di un clima più temperato in quanto vive in zone dove l'altitudine, la brezza marina o il fronte polare abbassano la temperatura. Città come São Paulo, Brasília e Belo Horizonte godono di climi piuttosto miti con temperature medie di appena 19°C.

Le città litoranee che si trovano più a Nord come  Salvador, Recife e Natal hanno un clima più caldo mitigato dai venti alisei.

Rio ha una temperatura media di circa 26°C che sale fino ai 35°/40°C  durante i mesi estivi.

Nelle città del Brasile meridionale come Porto Alegre e Curitiba il clima è simile a quello di alcune zone temperate dell'Europa, tanto che nei mesi invernali (luglio-agosto) fa freddo e può formarsi la brina. Le estati sono calde.

La pianura Amazzonica ha un clima equatoriale caldo umido con temperature elevate e piogge abbondanti nel corso di tutto l'anno

In Brasile le stagioni sono inverse rispetto a quelle dell'Europa e degli Stati Uniti: 

Primavera: dal 22 settembre al 21 dicembre

Estate: dal 22 dicembre al 21 marzo 

Autunno: dal 22 marzo al 21 giugno

Inverno: dal 22 giugno al 21 settembre

Adesso che conosci la distribuzione  del clima scegli la zona  che più ti aggrada e vai a goderti le meraviglie che essa offre!